user.id >  password >
bakeca incontri x adulti Come la psicologia può far vincere in borsa

annunci incontri treviso L'approccio mentale


  • Un buon investimento è un'operazione complessa e difficile che richiede tempo, attenzione, competenze. Attraverso l'utilizzo di alcune semplici precauzioni e di un approccio mentale "giusto" è possibile diventare dei "Winning trader" (investitori vincenti) sviluppando alcune doti indispensabile come il senso della realtà, l'obbiettività, la pazienza e la disciplina.
    Il primo passo di una strategia vincente è quello di abbandonare l'idea di avere la verità in tasca in quanto la rigidità è uno dei maggiori difetti per chi opera in borsa. L'approccio che dovrebbe guidare il trader è detto "open to revision" ossia pronti a cambiare idea quando le circostanze o i fatti lo impongano.In borsa si opera per guadagnare e non certo per avere ragione e per questo è controproducente fare delle previsioni nel senso stretto del termine. Bisogna semplicemente prendere atto di quello che accade o è accaduto e dunque regolarsi di conseguenza.
    La maggior parte dei trader si concentra sul prevedere più degli altri e più correttamente: questo dipende dalla nostra formazione che ci spinge a cercare di avere ragione. Fare buon trading non ha nulla a che fare con il predire correttamente i mercati; infatti un bravo trader potrebbe avere ragione solo nel 30% dei casi ed avere performance soddisfacenti, questo perché il guadagno in Borsa non è legato alla correttezza delle previsioni ma alla capacità di far correre i profitti e tagliare le perdite.
    Non possedendo sfere di cristallo ma soltanto la ragione bisogna operare per "tentativi ed errori" (trials and error) per cercare di superare al meglio le difficoltà. Lasciano quindi il tempo che trovano le "profezie di borsa" che da più parti vengono continuamente .
    Charles Dow disse che " Nessun altro fattore è maggiormente responsabile delle perdite in borsa quanto l'orgoglio di ammettere i propri errori". A tutt'oggi a distanza di oltre mezzo secolo, non c'è nessuna statistica che invalidi questa affermazione di Dow. Sostanzialmente con il termine di "Orgoglio delle proprie azioni", Dow voleva intendere la caparbietà e l'inabilità' ad ammettere un proprio errore di valutazione. Nella vita di tutti i giorni un simile atteggiamento al massimo può compromettere qualche relazione, o far fallire qualche trattativa, ma nel mondo della borsa questo atteggiamento è la ricetta per il disastro. Questo atteggiamento risulta sempre fallimentare, sia quando i mercati flettono perché il dogmatismo mentale, si trasforma in una superiore forma di altezzosità sino a negare l'evidenza dei trend cambiati. L'orgoglio delle proprie opinioni fa disastri anche quando si inanellano una serie di risultati positivi, l'entusiasmo e la presunzione associati ad un giudizio tecnico più superficiale e spesso associato a strumenti finanziari con effetto leva, portano ad abbassare il livello delle difese ed a far assumere più rischi, cosa che, spesso, porta a perdere in poche operazioni quanto più o meno faticosamente accumulato nel passato.

chat gratis x single  

<< Argomento precedente
Argomento successivo >>
 

incontri a roma  

Iscriviti a SOS-Trader Magazine,per ricevere bakeca incontri coppia bakeka incontri donne brescia gratuitamente ogni settimana nella tua casella di posta elettronica un abstract dei report.

annunci per adulti bakeca  


Iscriviti al mio canale YouTube
Phone

incontri chat online annunci donne puglia Per info e prove gratuite:
Customer Care : 081.780.35.98
Lunedí - Venerdí
h. 09.30 | 18.00